Venom

Venom

 

“Noi ti mangeremo le braccia e poi le gambe e ti staccheremo la faccia dalla testa a morsi,

 sarai un coso senza braccia, senza gambe e senza faccia che rotola per la strada,

 come un escremento al vento”

Venom (Tom Hardy)

 

 

Chi lo avrebbe mai detto che un cattivo come questo, avrebbe avuto un film tutto suo ma soprattutto che avrebbe scalato la classifica arrivando ai primi posti.

Il film è bello, non sto scherzando mi è piaciuto tantissimo.

È divertente ironico e non mancano le scene di lotta.

Tom Hardy è esilarante…è un reporter d’assalto di nome Eddie Brock.

Durante un tentativo di rimettere in piedi la sua carriera, inizia ad indagare su uno scandalo che coinvolge la Life Foundation, un organizzazione che cerca di mettere in contatto l’uomo con l’entità aliena , così da ottenere un mutamento genetico, ma Eddie viene a contatto con il parassita, o no scusate simbionte, se no si incazza…e da li tutto cambia.

La fame è uno dei primi sintomi, le voci i prossimi…e la voce che sentirete sarà irriverente e ironica allo stesso tempo.

Una delle tante scene divertenti è quando si presenta al ristorante dalla sua ex fidanzata e il suo nuovo ragazzo, e inizia a mangiare ogni cosa, finendo dentro alla vasca dei granchi e mangiandone uno.

Molti si chiederanno, ma chi è che sconfiggerà Venom visto che Spider-Man non ci sarà, be non vi dovete preoccupare perché Venom non sarà un problema, e anzi sarà proprio lui a salvare il mondo.

Si la cosa è assurda, un simbionte che vuole staccare le teste e impilarle nell’angolo, ci salverà.

Ma alla fine si trova un accordo, SI MANGIA SOLO LE PERSONE CATTIVE!

Quindi per chi ancora non lo ha visto, andate a vederlo e per chi lo ha già visto riandateci.

 

 

ALICE

Commenti

    1. Autore
      del Post
    1. Autore
      del Post

Commenti chiusi